13 commenti su “Ultimi film visti, fra il sublime e l’orrendo

  1. Ciao caro Brunez e ben ritrovato. Mi ci vorrebbero due vite per visionare tutti i film che proponi e che sembrano davvero intriganti. Le vacanze di monsieur Hulot: lo hanno recensito bene in molti, me lo procuro. Sei riuscito ad incuriosirmi pure riguardo a Moon, che è nelle mie corde di appassionato di Sf. A fistful of fingers pare quello a cui dare l’Oscar per il concept a quanto leggo. Peccato non riuscire a reperirlo… Sai se è possibile downloadarlo da qualche parte?😎

    • Ciao Alberto, mi fa piacere di averti dato buoni spunti per le tue visioni cinematografiche… e pensa che alcuni altri che ho visto di recente neanche li ho menzionati, tipo La tortura della freccia, sto facendo il pieno…
      Per quanto riguarda A fistful of fingers è veramente introvabile, col fatto che non esiste un’edizione dvd neanche qua in Inghilterra (soltanto vecchie, rare videocassette di 15 anni fa tipo), ed è un peccato perché è un piccolo capolavoro indipendente. Comunque per vederlo ti ho scritto una mail a tal proposito😉

  2. A me è piaciuto di più “Una notte da leoni” che “Parto col folle”. Non so se la mia è una opinione obiettiva o data dal fatto che ho dovuto ripiegare su questo per la mancanza di posti in “Il discorso del re” (vero obiettivo della serata), fatto sta che pur amando il regista e pur avendo l’intenzione di vedere il film ho trovato migliore quello menzionato in primis… assodando comunque che i due protagonisti sono più che azzeccati per le loro parti e che lo straccione con la permanente è superbo in entrambi i film.🙂

    • Non l’avevo visto Una notte da leoni per cui non saprei proprio dire… comunque da quel che ho appena dato un’occhiata alla trama e a quanto pare sto regista è abbastanza monotematico, ma solo un po’ eh?😛 Nonostante tutto però è coerente con sé stesso e il genere in cui si è “specializzato”, per cui niente da dire, lo apprezzo per quel che fa – commedie americane minchione ma ancora ancora divertenti – perché gli viene abbastanza bene… alla faccia di quelli che mi vengono a dire che non mi piace niente😀

      • Sie…!!! Io lo adoro invece…!😀 Una notte da leoni è un film che rivedrei assolutamente, è surreale e completamente assurdo, le mie scene preferite sono quelle col cinese ma tutto il film è da menzione… Parto col folle non è folle la metà del primo… guardalo e poi fammi sapere, sono sicura che ti piacerà…😉

      • a sto punto allora lo guardo, da come ne parli al confront sto qua che ho visto è robetta… ovviamente poi ci scrivo due righe su, grazie della segnalazione🙂

  3. Eh eh, su Jonah Hex te lo avevo preannunciato, però…! ;-p
    Non l’ho ancora visto, ma da quello che ho sentito ( anche in giro su internet ) dev’essere proprio brutto !!!
    Gli altri film purtroppo non li ho visti….dico solo che Downey jr. secondo me è davvero un ottimo attore, soprattutto nei ruoli brillanti ! E che non vedo l’ora di vedere PIRANHA 3D !!! ;-D

    • sì ma infatti non lo volevo guardare Jonah Hex, ma un momento di noia mortale può avere anche questo come effetti collaterali…

      a me Downey Jr. non fa particolarmente effetto ma forse è più per i film che fa (tipo lo Sherlock Holmes bohemien fantascientifico) che non per lui, infatti in sto film Parto col folle mi è piaciuto parecchio😀

      per carità lascia perdere Piranha 3D, niente di atroce ma veramente una merdaccia noiosa lo stesso… se posso permettermi un consiglio ripiega piuttosto sul plagio di tale film, ovvero Megapiranha, quello sì che è divertente: http://goingtotheasylum.blogspot.com/2011/02/mega-piranha.html

  4. Commento solo su Moon che è il solo che ho visto di quelli citati.
    L’ho trovato un po’ lento nell’inizio ma si comprende che lo è volutamente.
    La trama è veramente originale, una volta tanto vedi un film in cui se provi a immaginare come evolverà (e certamente immaginerai il tipico fantascientifico all’americana) verrai smentito.

    Non è sicuramente per tutti i palati, chi non ama i film un po’ “riflessivi” non credo possa arrivare fino a metà😀

    • gente pallosa però questa, che non arriverebbe a vedere nemmeno metà di un bel film – a mio giudizio molto commestibile – come Moon… cosa farebbero se si ritrovassero davanti L’ignoto spazio profondo?😀
      comunque sì, purtroppo c’è chi se non guarda tafferugli cinematografici come Avatar o Transformers non si diverte

  5. Molto bello, Moon. Bravo il regista (simpatico anche il corto che trovi sul DVD) e notevole Sam Rockwell.

    A Fistful of Fingers mi ispira: del resto da Edgar Wright ormai mi aspetto solo grandi cose (a breve vedrò Scott Pilgrim).

    Ciao!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...